Il cognome Abdel moneim: araldica, blasone e stemma

Se il vostro cognome è Abdel moneim, sicuramente in più di un'occasione vi sarete interrogati sull'araldica del cognome Abdel moneim. Allo stesso modo, potresti essere interessato se il cognome Abdel moneim appartiene a un tuo parente o a qualcuno molto importante per te. L'araldica dei cognomi è un mondo affascinante che ancora oggi attira molta attenzione, ed è per questo che sempre più persone chiedono informazioni sull'araldica del cognome Abdel moneim.

L'araldica di Abdel moneim, un argomento complicato

A volte può essere molto confuso cercare di spiegare come funziona l'araldica dei cognomi, tuttavia, cercheremo di spiegare l'araldica del cognome Abdel moneim nel modo più semplice possibile. Noi raccomandiamo che per capire meglio tutto quello che stiamo per dirvi sull'araldica del cognome Abdel moneim, se siete totalmente estranei all'argomento di come sono nati gli stemmi e l'araldica, dovreste andare alla nostra pagina principale e leggere la spiegazione generale che vi diamo lì, in modo da poter apprezzare meglio tutto quello che abbiamo compilato sull'araldica del cognome Abdel moneim per voi.

Stemma, stemma e araldica di Abdel moneim

Allo stesso modo, e per rendere le cose più facili, dato che capiamo che la maggior parte delle persone che cercano informazioni sull'araldica del cognome Abdel moneim sono particolarmente interessate allo stemma del cognome Abdel moneim, la sua composizione, il significato dei suoi elementi e se ci sono diversi stemmi per il cognome Abdel moneim, così come qualsiasi altra cosa che può avere a che fare con lo stemma del cognome Abdel moneim; ci siamo presi la libertà di essere flessibili e di usare le parole araldica e stemma in modo intercambiabile quando ci si riferisce allo stemma di Abdel moneim.

Contributi all'araldica del cognome Abdel moneim

Speriamo che la flessibilità riguardante lo stemma del cognome Abdel moneim non sia presa come una mancanza di serietà da parte nostra, dato che siamo costantemente alla ricerca per poter offrire le informazioni più rigorose possibili sugli stemmi Abdel moneim. Tuttavia, se avete maggiori informazioni sull'araldica di Abdel moneim, o notate un errore che deve essere corretto, fatecelo sapere in modo che possiamo avere la più grande e migliore informazione sulla rete circa lo stemma di Abdel moneim, spiegato in modo semplice e facile.

  • Alligatore - 1. Figura che riproduce l'animale con lo stesso nome. È rappresentato con la bocca aperta e mostra i denti, la sua posizione può variare nello scudo, anche se di solito guarda la mano destra. Questa cifra è stata assegnata o adottata a cui è stata distint
  • Cantone sinistro-barra - 1. pezzo composito derivante dall'unione del Canton sinistro e del bar.
  • Cappo napoleonico - 1. L'imperatore Napoleone, ha sostituito la corona della nobiltà a cui ha istituito diversi progetti di cappucci, sempre corrugati con piume il cui numero indicava la dignità di colui che era posseduto.
  • Colero - 1. Termine usato da alcuni antichi autori per definire il leone che nasconde la coda. (V. codardo).
  • Davanti - 1. Termine usato per designare la figura umana, inserire questa situazione.
  • Diventa Aguila - 1. Ha detto dell'aquila che è carica di gocce di sangue. (V. gocciolato).
  • Falco - 1. Ave. dipinto e guardando accanto al lato destro.
  • Foglio di fico - 1. È rappresentato in forma lanceolata con tre foglie aggiunte alla costola. Di solito è dipinto come peccato.
  • Fuso. - 1. Si applica agli alberi i cui tronco e rami sono di smalto diverso rispetto al loro tronco. 2. Quando la lancia, il prurito, la bandiera, porta il manico o il supporto di un smalto diverso da quello che è corretto.
  • Janus - 1. Uno degli antichi dei di Roma. È rappresentato con due volti opposti, uno che guarda il futuro o l'Occidente, e l'altro che guarda il passato o verso est. Per lui è dovuto al nome del mese di gennaio (Janarius), mese consacrato a Jano.
  • Olmo - 1. Questo albero è rappresentato allungato. Simbolismo: dignità.
  • pensionato - 1. Quando un pezzo in movimento di un bordo dello scudo, mostra solo una parte della sua estensione. 2. Si dice anche quando due mobili o cifre mantengono una distanza all'indietro.
  • Per - 1. Nome che si riferisce alle ali di qualsiasi tipo di uccello. Indicare nella posizione rappresentata. Di solito disegnano sempre alla testa dello scudo, altrimenti la loro posizione deve essere indicata. (V. Flight).
  • Ponte levatoio - 1. Si dice del ponte che trasporta le porte di alcuni castelli, torri.
  • Scudo, rappresentazione - 1. È il modo di rappresentare graficamente gli smalti araldici. (V. Colori, oro, argento, gules, croce, azzurro, sciabola, peccato, viola).
  • Secondi-na - 1. Figlio o figlia che non è il primogenito della progenie di una famiglia in cui c'è Mayorazgo.
  • Stagno - 1. È rappresentato in diversi modi, di solito da uno spazio ovale o da forme irregolari piene di acqua azzurro o argento simili a un lago.
  • Stent - 1. Striscia di stoffa sottile e lunga e di solito triangolare.
  • Tilo, foglie - 1. Le foglie di blocco sono rappresentate come peccatrici o argento. Figura ampiamente usata in araldica germanica e francese.
  • Umiliato - 1. Si dice del pezzo sottostante o sotto un altro.