Il cognome Betuzzi: araldica, blasone e stemma

Se il vostro cognome è Betuzzi, sicuramente in più di un'occasione vi sarete interrogati sull'araldica del cognome Betuzzi. Allo stesso modo, potresti essere interessato se il cognome Betuzzi appartiene a un tuo parente o a qualcuno molto importante per te. L'araldica dei cognomi è un mondo affascinante che ancora oggi attira molta attenzione, ed è per questo che sempre più persone chiedono informazioni sull'araldica del cognome Betuzzi.

L'araldica di Betuzzi, un argomento complicato

A volte può essere molto confuso cercare di spiegare come funziona l'araldica dei cognomi, tuttavia, cercheremo di spiegare l'araldica del cognome Betuzzi nel modo più semplice possibile. Noi raccomandiamo che per capire meglio tutto quello che stiamo per dirvi sull'araldica del cognome Betuzzi, se siete totalmente estranei all'argomento di come sono nati gli stemmi e l'araldica, dovreste andare alla nostra pagina principale e leggere la spiegazione generale che vi diamo lì, in modo da poter apprezzare meglio tutto quello che abbiamo compilato sull'araldica del cognome Betuzzi per voi.

Stemma, stemma e araldica di Betuzzi

Allo stesso modo, e per rendere le cose più facili, dato che capiamo che la maggior parte delle persone che cercano informazioni sull'araldica del cognome Betuzzi sono particolarmente interessate allo stemma del cognome Betuzzi, la sua composizione, il significato dei suoi elementi e se ci sono diversi stemmi per il cognome Betuzzi, così come qualsiasi altra cosa che può avere a che fare con lo stemma del cognome Betuzzi; ci siamo presi la libertà di essere flessibili e di usare le parole araldica e stemma in modo intercambiabile quando ci si riferisce allo stemma di Betuzzi.

Contributi all'araldica del cognome Betuzzi

Speriamo che la flessibilità riguardante lo stemma del cognome Betuzzi non sia presa come una mancanza di serietà da parte nostra, dato che siamo costantemente alla ricerca per poter offrire le informazioni più rigorose possibili sugli stemmi Betuzzi. Tuttavia, se avete maggiori informazioni sull'araldica di Betuzzi, o notate un errore che deve essere corretto, fatecelo sapere in modo che possiamo avere la più grande e migliore informazione sulla rete circa lo stemma di Betuzzi, spiegato in modo semplice e facile.

  • Attraversato - 1. Applicare ai pezzi che trasportano una croce sovrapposta. 2. Si dice del signore che si è arruolato per qualche crociata. 3. Si dice di qualsiasi figura che all'estremità superiore viene aggiunta una croce, di solito il globo e le bandiere.
  • Bastoni nuovi di zecca - 1. Detto da alcuni autori ai bastoncini ondulati e piramidali sotto forma di fiamma.
  • Calcio - 1. Termine usato per designare qualsiasi pezzo o figura, in particolare il SoTuer e la croce le cui braccia sono curve all'altezza dell'arto. Puoi presentare la croce varie forme e modi che devono essere indicati. (V. Pate, Cruz Teutonic
  • Calzature curvilineo - 1. Si dice dello scudo diviso per due diagonali curve che lasciano gli angoli principali, essendo sulla punta dello scudo.
  • Colonna rotta - 1. Una colonna, rotta in due metà, rappresenta la forza nell'araldica.
  • Comunità, armi - 1. Sono i blazon corretti a società, istituzioni, congregazioni religiose, associazioni.
  • Corona bavarese - 1. Simile alla corona della Spagna. Gold Circle arricchiti di strass, arricchiti da otto fiori di foglie di acanthus, sedano, intervallati da una perla ciascuno, che sono detenuti da otto fasce (solo cinque sono viste), entrate da perle e ciocche
  • Croce potentata - 1. Cross in cui tutti i suoi estremi finiscono in Potenza. (V. potenziato). Chiamato anche Tao degli ebrei.
  • Cuore di scudo - 1. Si dice dell'abisso o del centro dello scudo.
  • Dente - 1. Mulino o ruota da dente, di solito smalto di argento o oro. 2. Secondo un termine equivalente al Lunnel. (V. Lunel). 3. I denti dentali umani sono generalmente dipinti al naturale con le loro radici, indicano la quantità e la posizione.
  • Incatenato - 1. Detto di una persona o di un animale è legato con una catena di un dato smalto. Se sono animali come leoni, orsi, libre, ecc., Lo smalto sarà indicato fintanto che non è ferro (Sabre).
  • Leopardo - 1. È rappresentato in una postura stagista con la testa dritta, che mostra i due occhi con la coda inarcata. Se questo viene sollevato, viene chiamato un faro o dilagante. Come i leoni se sono in numero di due, viene posizionato un fronte
  • Liss - 1. Termine usato da alcuni autori per definire vari fiori LIS nel campo dello scudo. (V. lis, fiore di lis).
  • Pappagallo - 1. Ave. Di solito è dipinto di verde, sebbene possa verificarsi in altri colori. Di solito sembra in azione marciare guardando accanto allo scudo. Simbolo del gentiluomo che orgoglioso del suo blazon.
  • Quinta cintura - 1. Termine usato dall'araldista spagnolo, equivalente a Quinquefolia. (V. quinquefolio)
  • Rami - 1. I rami dell'albero sono generalmente rappresentati con peccatori, frutta o colore frondoso.
  • Royal Crown of Spagna - 1. È formato da un cerchio di oro arricchito con pietre preziose che supportano otto fiori, foglie di sedano, intervallate da una perla, sollevate, tenendo otto fasce carichi di perle, chiuse in cima e nella loro unione un globo e un
  • traccia - 1. Nomina che alcuni trader italiani danno a Lambel. (V. Lambel).
  • Tridente - 1. Si dice del pezzo o delle parti di tre denti.
  • Vestito inverso - (V. vestito).