Il cognome Bevern: araldica, blasone e stemma

Se il vostro cognome è Bevern, sicuramente in più di un'occasione vi sarete interrogati sull'araldica del cognome Bevern. Allo stesso modo, potresti essere interessato se il cognome Bevern appartiene a un tuo parente o a qualcuno molto importante per te. L'araldica dei cognomi è un mondo affascinante che ancora oggi attira molta attenzione, ed è per questo che sempre più persone chiedono informazioni sull'araldica del cognome Bevern.

L'araldica di Bevern, un argomento complicato

A volte può essere molto confuso cercare di spiegare come funziona l'araldica dei cognomi, tuttavia, cercheremo di spiegare l'araldica del cognome Bevern nel modo più semplice possibile. Noi raccomandiamo che per capire meglio tutto quello che stiamo per dirvi sull'araldica del cognome Bevern, se siete totalmente estranei all'argomento di come sono nati gli stemmi e l'araldica, dovreste andare alla nostra pagina principale e leggere la spiegazione generale che vi diamo lì, in modo da poter apprezzare meglio tutto quello che abbiamo compilato sull'araldica del cognome Bevern per voi.

Stemma, stemma e araldica di Bevern

Allo stesso modo, e per rendere le cose più facili, dato che capiamo che la maggior parte delle persone che cercano informazioni sull'araldica del cognome Bevern sono particolarmente interessate allo stemma del cognome Bevern, la sua composizione, il significato dei suoi elementi e se ci sono diversi stemmi per il cognome Bevern, così come qualsiasi altra cosa che può avere a che fare con lo stemma del cognome Bevern; ci siamo presi la libertà di essere flessibili e di usare le parole araldica e stemma in modo intercambiabile quando ci si riferisce allo stemma di Bevern.

Contributi all'araldica del cognome Bevern

Speriamo che la flessibilità riguardante lo stemma del cognome Bevern non sia presa come una mancanza di serietà da parte nostra, dato che siamo costantemente alla ricerca per poter offrire le informazioni più rigorose possibili sugli stemmi Bevern. Tuttavia, se avete maggiori informazioni sull'araldica di Bevern, o notate un errore che deve essere corretto, fatecelo sapere in modo che possiamo avere la più grande e migliore informazione sulla rete circa lo stemma di Bevern, spiegato in modo semplice e facile.

  • A caccia - 1. Termine usato da alcuni autori, detto dall'animale che è rappresentato in azione per cacciare.
  • Ameda - 1. pezzo simile al poster, ma di maggiore lunghezza. Utilizzato nell'armatura anglo -saxon.
  • Bastoni nuovi di zecca - 1. Detto da alcuni autori ai bastoncini ondulati e piramidali sotto forma di fiamma.
  • Calzature - 1. Si dice dello scudo diviso per due diagonali che lasciano gli angoli principali, essendo sulla punta dello scudo.
  • Carrello - 1. lungo e basso con due ruote. È dipinto di profilo con i colori indicati.
  • Castagna - 1. L'albero, che di solito è rappresentato con il tronco, i rami e le foglie del suo colore naturale o dei peccatori, fruttato e strappato. È dipinto con il tronco spesso e la tazza larga e rotonda. 2. Colore ampiamente usato nel Medioevo nelle assemblee
  • Controbosco - 1. Riga di tacche di diversi smalti sulla stessa cintura, stick, banda o barra, non corrisponde a quelle sopra con il fondo (v. Contrabbretici, contrabbondanti).
  • Cremisi - 1. Colore simile al viola. (V. Purple).
  • Drago - 1. Il leone viene generalmente applicato a ogni animale la cui parte del corpo termina in Dragon, in particolare la coda.
  • Dredger - 1. Figura che è rappresentata da un drago o una testa di leone di solito con una bocca aperta, inghiottendo o mordendo una bandiera, un pezzo o una figura. Figura ampiamente usata nell'araldica spagnola.
  • Equilaterali - 1. Termine usato da alcuni armerialisti per designare i pezzi o le figure ordinate in 1 e 2. (V. ben ordinato).
  • Falco - 1. Ave. dipinto e guardando accanto al lato destro.
  • Lazarista - 1. Ordine dei cavalieri istituiti nei luoghi santi, il cui scopo era quello di frequentare i lebbrosi. Il suo distintivo era una croce a otto, come una stella, Sinople. 2. Cavaliere appartenente a detto ordine.
  • Mascherado - 1. Si dice di ogni animale selvatico, in particolare il leone che porta una maschera
  • Nazione, armi di - 1. Sono quelli usati da nazioni, regni e repubbliche.
  • ombra - 1. È la figura o l'ombra che dà una figura con una passione molto debole in cui si vede il campo dello scudo, di solito si applica al sole o al leone.
  • Roado - 1. Scudo, pezzo o figura caricato con roeles in numero maggiore di nove.
  • Tartaruga - 1. Questo animale è rappresentato che mostra di guscio, testa, gambe e coda. Questo emblema è una reliquia araldica delle crociate. Forse per significare il lento sforzo, ma costante nella lotta per imporre il cristianesimo. Secondo alcuni
  • Terra - 1. Il pianeta Terra è rappresentato come un pallone con piede. 2. È anche rappresentato con: colline, montagne, pianure, rocce, rocce.
  • Vívora - 1. Snake. È rappresentato, messo in bastone e ondata o mostra solo il collo e la testa da una caldaia, nelle sue maniglie o in vasi, copone o finendo una croce o altri pezzi, quindi vengono chiamati nel linguaggio araldico gringolato. Somma