Il cognome Clematide: araldica, blasone e stemma

Se il vostro cognome è Clematide, sicuramente in più di un'occasione vi sarete interrogati sull'araldica del cognome Clematide. Allo stesso modo, potresti essere interessato se il cognome Clematide appartiene a un tuo parente o a qualcuno molto importante per te. L'araldica dei cognomi è un mondo affascinante che ancora oggi attira molta attenzione, ed è per questo che sempre più persone chiedono informazioni sull'araldica del cognome Clematide.

L'araldica di Clematide, un argomento complicato

A volte può essere molto confuso cercare di spiegare come funziona l'araldica dei cognomi, tuttavia, cercheremo di spiegare l'araldica del cognome Clematide nel modo più semplice possibile. Noi raccomandiamo che per capire meglio tutto quello che stiamo per dirvi sull'araldica del cognome Clematide, se siete totalmente estranei all'argomento di come sono nati gli stemmi e l'araldica, dovreste andare alla nostra pagina principale e leggere la spiegazione generale che vi diamo lì, in modo da poter apprezzare meglio tutto quello che abbiamo compilato sull'araldica del cognome Clematide per voi.

Stemma, stemma e araldica di Clematide

Allo stesso modo, e per rendere le cose più facili, dato che capiamo che la maggior parte delle persone che cercano informazioni sull'araldica del cognome Clematide sono particolarmente interessate allo stemma del cognome Clematide, la sua composizione, il significato dei suoi elementi e se ci sono diversi stemmi per il cognome Clematide, così come qualsiasi altra cosa che può avere a che fare con lo stemma del cognome Clematide; ci siamo presi la libertà di essere flessibili e di usare le parole araldica e stemma in modo intercambiabile quando ci si riferisce allo stemma di Clematide.

Contributi all'araldica del cognome Clematide

Speriamo che la flessibilità riguardante lo stemma del cognome Clematide non sia presa come una mancanza di serietà da parte nostra, dato che siamo costantemente alla ricerca per poter offrire le informazioni più rigorose possibili sugli stemmi Clematide. Tuttavia, se avete maggiori informazioni sull'araldica di Clematide, o notate un errore che deve essere corretto, fatecelo sapere in modo che possiamo avere la più grande e migliore informazione sulla rete circa lo stemma di Clematide, spiegato in modo semplice e facile.

  • Angleada - 1. Detto da alcuni autori a bande, barrette, bastoncini, croci, ecc., I cui bordi sono presentati con una fila di circoli mediatici uniti dai suggerimenti che guardano. (V. Anglelada, Anglesada, Holding).
  • Armi complete - 1. A quelli del capo della famiglia senza alcuna modifica o aggiunta e che possono anche portare l'erede della famiglia, ma non i secondi bambini che sono stati costretti a introdurre qualsiasi differenza, rivelando che non erano a capo di
  • Batteria interrotta - 1. È la batteria composta da tre batterie, a volte aggiunta da fiori di LIS o altre figure.
  • Bordura di Spagna - 1. Termine utilizzato da alcuni autori per definire il bordo alternativo dei composti carichi di un leone e un castello, che rappresentano le armi di Castilla Y León.
  • Citato - 1. Banda di primo grado stretta o ridotta, ridotta a metà della sua larghezza, alcuni araldisti provengono dall'opinione, che deve essere la terza parte alla band o 1/9 della larghezza del Blazon. Piece onorevole ridotto.
  • Comunità, armi - 1. Sono i blazon corretti a società, istituzioni, congregazioni religiose, associazioni.
  • Crown of the Infantes de Castilla - 1. Come quello reale, ma senza fascia.
  • Cruz de Santa Tecla - 1. Tao Cross. Adottato come emblema da alcune cattedrali. (V. Tao).
  • Cucchiaio - 1. Utentil domestico e figura araldica rappresentata da una maniglia e una lama concava.
  • Dente - 1. Mulino o ruota da dente, di solito smalto di argento o oro. 2. Secondo un termine equivalente al Lunnel. (V. Lunel). 3. I denti dentali umani sono generalmente dipinti al naturale con le loro radici, indicano la quantità e la posizione.
  • Fattoria in bar - 1. Si dice dello scudo diviso in tre parti uguali da linee che vanno dal sinistro cantone del boss alla mano destra della barba o punta dello scudo.
  • Fruttito - 1. albero o cespuglio caricato con il frutto che è dipinto da un diverso smalto dal resto della figura.
  • Il quarto - 1. Termine usato da alcuni vecchi araldisti per nominare la caserma. (V. caserme).
  • Livrea - 1. La biblioteca può essere onore, cerimonia e servizio. I primi erano e sono usati dai sovrani, dai grandi signori, militari e signori degli ordini. Il secondo per i re di armi, araldi, faraute, perseveranti, cavalca
  • Ospite - 1. Oggetto di culto cattolico. Metal Box in cui vengono archiviati host non consacrati. Possono essere dipinti rotondi e piatti con cui viene inserita una piccola croce.
  • Piede biforcado, croce di - 1. Si dice della croce il cui piede è rotto diviso in due metà. (V. Bifurcado in piedi cross).
  • Privilege Shield - 1. Concesso o confermato dalla vera misericordia.
  • Serpente - 1. È rappresentato nello scudo in una situazione di bastone e onda.
  • Sinistro movimento del fianco - 1. Termine usato in araldica per designare la figura che lascia il fianco sinistro dello scudo.
  • Spirale. - 1. la cui figura è adornata con elementi in forma a spirale. Utilizzato in alcuni armaici nordici, non esistenti in Spagna.