Il significato di Ampice in araldica è un elemento da conoscere se si vuole imparare a interpretare gli stemmi araldici. L'araldica è un'antica disciplina che si occupa dello studio, della progettazione e dell'uso di emblemi e simboli in relazione alla storia e alla genealogia di famiglie e lignaggi, per cui il significato di Ampice può dirci molto su questi lignaggi.

1. Snake alato con una seconda testa nella coda. È incorniciato nel gruppo di animali fantastici.

I termini usati in araldica sono quelli utilizzati per descrivere i diversi elementi che compongono uno stemma araldico e il loro significato. Se vogliamo conoscere il significato di Ampice è importante comprendere la struttura dello stemma, per procedere a una sua migliore interpretazione. Solo con il significato di uno degli elementi dello stemma, come il significato di Ampice, non è possibile fare un'interpretazione globale di uno stemma.

  • Alta fede - 1. Gli autori antichi hanno usato questa frase per designare la spada indicata. (V. High).
  • Aquila reale - 1. Ha una coda sparsa, un colore cupo e raggiunge una dimensione maggiore di quelle comuni
  • Bandy Band - 1. Banda formata da neri. (V. controcharged).
  • Bar-bar - 1. pezzo che consiste nell'unione del bar e del piede.
  • Batteria sinistra - 1. Si dice della batteria, che inizia dalla punta e dalla metà a destra trovando il suo vertice nel sinistro cantone del boss.
  • Bordura alternativa - 1. Detto da alcuni autori della Bordura attraverso i quali si verificano diversi pezzi o figure uno dietro l'altro lungo la Bordura.
  • Cartela sdraiata - 1. Cartela a cui contrariamente alla sua posizione naturale è in posizione orizzontale.
  • Casa - 1. Di solito è dipinto con la porta, accompagnato da due finestre. Simboleggia l'ospitalità e la sicurezza.
  • Greise - 1. Alberi a forma di candelaio a sette armi. (V. Carapeteiro, Crequer).
  • Mezzo volo giù - 1. Le punte del mezzo volo o dell'ala devono puntare nella direzione dello scudo.
  • mitra - 1. Figura o copricapo correttamente ecclesiastiche usate dal Papa di Roma nelle grandi cerimonie religiose, vescovi, abati, rappresentati con oro o argento, con l'oro o l'argento ines.
  • Premuro - 1. pezzo o panno da parete, insieme a un castello o una torre. In alcuni blazon è rappresentato da solo.
  • Ragno - 1. Questo insetto è rappresentato davanti al profilo o alla schiena, sul tessuto o senza di esso.
  • Reticolo - 1. Si dice dello scudo congelato, quando i punti di incrocio del sito sono bloccati da un diverso smalto. (V. raccolto).
  • Ringed - 1. pezzo le cui braccia sono finite con anelli, in particolare La Cruz e il SoTuer. 2. Il sepolcrale che ha gli anelli o l'anello di un smalto diverso dal colore della lastra. (V. Clechado, Rough-A).
  • Scudo personale - 1. Composto dalle caserme corrispondenti alle armi primitive, con i collegamenti che sono stati aggiunti.

Pertanto, oltre al significato di Ampice in araldica, vi invitiamo a cercare gli altri elementi dello stemma che desiderate studiare. La terminologia araldica è molto precisa e se conoscete il significato di Ampice, non solo sarete in grado di decifrare gli stemmi araldici, ma potrete anche creare i vostri stemmi. Se siete appassionati di araldica, imparate cosa significa Ampice in araldica, cosa rappresenta e come Ampice può e deve essere inserito in uno stemma.

In breve, conoscere il significato di Ampice e di ogni elemento di uno stemma araldico può essere utile in diversi modi. In primo luogo, può aiutare a comprendere la storia e la genealogia di una famiglia o di una stirpe; a tal fine, è essenziale conoscere il significato di Ampice all'interno dello stemma. In secondo luogo, se non si conosce il significato di Ampice, non è possibile interpretare lo stemma come un simbolo completo, poiché ogni elemento contribuisce al suo significato complessivo e all'immagine che intende trasmettere. Infine, quando si conosce il significato di Ampice e degli altri elementi, si può progettare il proprio stemma o modificarne uno esistente in modo che sia coerente e trasmetta i messaggi desiderati.