Il significato di Comunità, armi in araldica è un elemento da conoscere se si vuole imparare a interpretare gli stemmi araldici. L'araldica è un'antica disciplina che si occupa dello studio, della progettazione e dell'uso di emblemi e simboli in relazione alla storia e alla genealogia di famiglie e lignaggi, per cui il significato di Comunità, armi può dirci molto su questi lignaggi.

1. Sono i blazon corretti a società, istituzioni, congregazioni religiose, associazioni.

I termini usati in araldica sono quelli utilizzati per descrivere i diversi elementi che compongono uno stemma araldico e il loro significato. Se vogliamo conoscere il significato di Comunità, armi è importante comprendere la struttura dello stemma, per procedere a una sua migliore interpretazione. Solo con il significato di uno degli elementi dello stemma, come il significato di Comunità, armi, non è possibile fare un'interpretazione globale di uno stemma.

  • Avvoltoio - 1. Questo animale è rappresentato di profilo o messo davanti, guardando la destra o la sinistra dello scudo.
  • Band-Semeifaja - 1. pezzo che deriva dall'unione della band e mezzo sinistro della cintura
  • Cappo napoleonico - 1. L'imperatore Napoleone, ha sostituito la corona della nobiltà a cui ha istituito diversi progetti di cappucci, sempre corrugati con piume il cui numero indicava la dignità di colui che era posseduto.
  • Contrafilete - 1. Si dice del pezzo che indossa due filetti. (V. filetto, Threchor).
  • Corna - 1. Quando un animale è rappresentato con la sua cornice che è suo, sempre con le parti più acute o terminali indirizzate al boss.
  • Cruz è partito - 1. Croce formata da semicerchi all'esterno.
  • Cucchiaio - 1. Utentil domestico e figura araldica rappresentata da una maniglia e una lama concava.
  • Furioso - 1. Si dice del toro, della mucca o di un altro animale quadrupede in atteggiamento dilagante, allevato dalle zampe posteriori. (V. agitato).
  • Fuso. - 1. Si applica agli alberi i cui tronco e rami sono di smalto diverso rispetto al loro tronco. 2. Quando la lancia, il prurito, la bandiera, porta il manico o il supporto di un smalto diverso da quello che è corretto.
  • Gerusalemme, Cruz - 1. Croci potenziate che trasportano quattro croci nei fori delle loro braccia, che possono essere semplici o anche potenti.
  • Metti insieme uno scudo - 1. Comporre un blazon con tutti gli elementi precisi, carichi, accompagnamenti, ornamenti esterni e interni, secondo le regole di araldica.
  • Punta Verado - 1. Detto di vedere che senza essere argento e azzurro, le punte con le basi di altri vedono che sei messo in opposizione.
  • Ringed - 1. pezzo le cui braccia sono finite con anelli, in particolare La Cruz e il SoTuer. 2. Il sepolcrale che ha gli anelli o l'anello di un smalto diverso dal colore della lastra. (V. Clechado, Rough-A).
  • rosso - 1. Nome araldico del colore rosso. È rappresentato graficamente da linee verticali. Simbolo: valore, forza e intrepidità e fede dei martiri. 2. Esiste negli Armori francesi e tedeschi dei Quattordici

Pertanto, oltre al significato di Comunità, armi in araldica, vi invitiamo a cercare gli altri elementi dello stemma che desiderate studiare. La terminologia araldica è molto precisa e se conoscete il significato di Comunità, armi, non solo sarete in grado di decifrare gli stemmi araldici, ma potrete anche creare i vostri stemmi. Se siete appassionati di araldica, imparate cosa significa Comunità, armi in araldica, cosa rappresenta e come Comunità, armi può e deve essere inserito in uno stemma.

In breve, conoscere il significato di Comunità, armi e di ogni elemento di uno stemma araldico può essere utile in diversi modi. In primo luogo, può aiutare a comprendere la storia e la genealogia di una famiglia o di una stirpe; a tal fine, è essenziale conoscere il significato di Comunità, armi all'interno dello stemma. In secondo luogo, se non si conosce il significato di Comunità, armi, non è possibile interpretare lo stemma come un simbolo completo, poiché ogni elemento contribuisce al suo significato complessivo e all'immagine che intende trasmettere. Infine, quando si conosce il significato di Comunità, armi e degli altri elementi, si può progettare il proprio stemma o modificarne uno esistente in modo che sia coerente e trasmetta i messaggi desiderati.