Il significato di Pappagallo in araldica è un elemento da conoscere se si vuole imparare a interpretare gli stemmi araldici. L'araldica è un'antica disciplina che si occupa dello studio, della progettazione e dell'uso di emblemi e simboli in relazione alla storia e alla genealogia di famiglie e lignaggi, per cui il significato di Pappagallo può dirci molto su questi lignaggi.

1. Ave. Di solito è dipinto di verde, sebbene possa verificarsi in altri colori. Di solito sembra in azione marciare guardando accanto allo scudo. Simbolo del gentiluomo che orgoglioso del suo blazon.

I termini usati in araldica sono quelli utilizzati per descrivere i diversi elementi che compongono uno stemma araldico e il loro significato. Se vogliamo conoscere il significato di Pappagallo è importante comprendere la struttura dello stemma, per procedere a una sua migliore interpretazione. Solo con il significato di uno degli elementi dello stemma, come il significato di Pappagallo, non è possibile fare un'interpretazione globale di uno stemma.

  • Angrelura - 1. Nome che riceve, secondo alcuni autori, a La Filiera e altri pezzi in un sballato Anglelada. (V. Filiera).
  • Aratro - 1. Labranza apero. È rappresentato a guardare la mano destra dello scudo.
  • Colero - 1. Termine usato da alcuni antichi autori per definire il leone che nasconde la coda. (V. codardo).
  • Diademada - 1. È inteso come la persona o qualsiasi altra figura religiosa o non portare un cerchio attorno alla testa come le aquile imperiali e il leone di Venezia. (V. Nimbo).
  • Gironado - 1. Si dice dello scudo diviso in jirs. (V. Jionado).
  • gonfalone - 1. Banner minore. Utilizzato dal Medioevo da alcuni stati europei fino ai giorni nostri. Il suo design è variabile, sebbene generalmente due o tre estremità arrotondate o di punta si distinguono.
  • Holding, AngLesada - 1. pezzo il cui profilo è costituito da semicerchi tangenti. 2. I pezzi o la croce, la cui parte esterna è formata da piccoli cerchi. 3. Linea di partizione formata da piccoli semicerchi, con le punte. (V. Anglelada, a
  • La testa di re - 1. È rappresentato in profilo o fronte, con la barba e incoronata al vecchio.
  • Premuro - 1. pezzo o panno da parete, insieme a un castello o una torre. In alcuni blazon è rappresentato da solo.
  • Scudo ovale - 1. Comune a tutti gli Armerie, in particolare all'italiano. (V. Shields).
  • sfollato - 1. Termine usato per designare il pezzo di cui la metà della lunghezza si sposta sul lato a mani destra, sinistra verso il boss o la punta dello scudo. Mantieni il contatto solo con l'altra metà per un punto e la cintura. Se la linea di separazione
  • Trides Cruz - 1. È la croce formata da un tridente.
  • tritato - 1. Si applica a qualsiasi pezzo di araldica diviso in due metà uguali di colore diverso. 2. Scudo diviso in due metà uguali da una linea orizzontale. 3. Detto anche dei membri degli animali, quando vengono tagliati in modo pulito.
  • Vívora - 1. Snake. È rappresentato, messo in bastone e ondata o mostra solo il collo e la testa da una caldaia, nelle sue maniglie o in vasi, copone o finendo una croce o altri pezzi, quindi vengono chiamati nel linguaggio araldico gringolato. Somma

Pertanto, oltre al significato di Pappagallo in araldica, vi invitiamo a cercare gli altri elementi dello stemma che desiderate studiare. La terminologia araldica è molto precisa e se conoscete il significato di Pappagallo, non solo sarete in grado di decifrare gli stemmi araldici, ma potrete anche creare i vostri stemmi. Se siete appassionati di araldica, imparate cosa significa Pappagallo in araldica, cosa rappresenta e come Pappagallo può e deve essere inserito in uno stemma.

In breve, conoscere il significato di Pappagallo e di ogni elemento di uno stemma araldico può essere utile in diversi modi. In primo luogo, può aiutare a comprendere la storia e la genealogia di una famiglia o di una stirpe; a tal fine, è essenziale conoscere il significato di Pappagallo all'interno dello stemma. In secondo luogo, se non si conosce il significato di Pappagallo, non è possibile interpretare lo stemma come un simbolo completo, poiché ogni elemento contribuisce al suo significato complessivo e all'immagine che intende trasmettere. Infine, quando si conosce il significato di Pappagallo e degli altri elementi, si può progettare il proprio stemma o modificarne uno esistente in modo che sia coerente e trasmetta i messaggi desiderati.