Il cognome Bollito: araldica, blasone e stemma

Se il vostro cognome è Bollito, sicuramente in più di un'occasione vi sarete interrogati sull'araldica del cognome Bollito. Allo stesso modo, potresti essere interessato se il cognome Bollito appartiene a un tuo parente o a qualcuno molto importante per te. L'araldica dei cognomi è un mondo affascinante che ancora oggi attira molta attenzione, ed è per questo che sempre più persone chiedono informazioni sull'araldica del cognome Bollito.

L'araldica di Bollito, un argomento complicato

A volte può essere molto confuso cercare di spiegare come funziona l'araldica dei cognomi, tuttavia, cercheremo di spiegare l'araldica del cognome Bollito nel modo più semplice possibile. Noi raccomandiamo che per capire meglio tutto quello che stiamo per dirvi sull'araldica del cognome Bollito, se siete totalmente estranei all'argomento di come sono nati gli stemmi e l'araldica, dovreste andare alla nostra pagina principale e leggere la spiegazione generale che vi diamo lì, in modo da poter apprezzare meglio tutto quello che abbiamo compilato sull'araldica del cognome Bollito per voi.

Stemma, stemma e araldica di Bollito

Allo stesso modo, e per rendere le cose più facili, dato che capiamo che la maggior parte delle persone che cercano informazioni sull'araldica del cognome Bollito sono particolarmente interessate allo stemma del cognome Bollito, la sua composizione, il significato dei suoi elementi e se ci sono diversi stemmi per il cognome Bollito, così come qualsiasi altra cosa che può avere a che fare con lo stemma del cognome Bollito; ci siamo presi la libertà di essere flessibili e di usare le parole araldica e stemma in modo intercambiabile quando ci si riferisce allo stemma di Bollito.

Contributi all'araldica del cognome Bollito

Speriamo che la flessibilità riguardante lo stemma del cognome Bollito non sia presa come una mancanza di serietà da parte nostra, dato che siamo costantemente alla ricerca per poter offrire le informazioni più rigorose possibili sugli stemmi Bollito. Tuttavia, se avete maggiori informazioni sull'araldica di Bollito, o notate un errore che deve essere corretto, fatecelo sapere in modo che possiamo avere la più grande e migliore informazione sulla rete circa lo stemma di Bollito, spiegato in modo semplice e facile.

  • Balza - 1. Banner o bandiera utilizzato dai Cavalieri Templar. È rappresentato con la croce Templare al centro.
  • Bicucifero - 1. È il risultato di una croce completa e stretta, evidenziata su un sotuzer o un Flanquis.
  • Convento - 1. Il convento deve essere rappresentato da due o tre campane unite da tele, con una porta ciascuna.
  • Corona bavarese - 1. Simile alla corona della Spagna. Gold Circle arricchiti di strass, arricchiti da otto fiori di foglie di acanthus, sedano, intervallati da una perla ciascuno, che sono detenuti da otto fasce (solo cinque sono viste), entrate da perle e ciocche
  • Doppio contatore -allegato - 1. Detto da alcuni autori del pezzo doppiamente incoraggiato da entrambe le parti, ma le loro aperture non coincidono, cioè sono alternate da una parte all'altra. (V. CounterBown).
  • Figure umane - 1. Includono teste, occhi, naso, bocca, orecchio, busto, spalla, braccio, mano aperta, pugno, mani collegate, seno, corpo intero, gamba, piede, cuore, ecc. Generalmente non dovrebbero essere introdotti nelle figure umane interi Blazon ma solo membro
  • Foglio marino - 1. Foglio di cordeforme e rifinito, trembole o ovale nella parte interna, secondo alcune armature europee. Figura molto usato nell'araldica tedesca.
  • Lagna - 1. Si dice del pezzo che è bloccato o tagliato all'interno.
  • Lesonjes - 1. Termine usato da alcuni araldisti del 18 ° secolo per descrivere Losanje o Losanjeado.
  • rosso - 1. Nome araldico del colore rosso. È rappresentato graficamente da linee verticali. Simbolo: valore, forza e intrepidità e fede dei martiri. 2. Esiste negli Armori francesi e tedeschi dei Quattordici
  • ruota di mulino - 1. È rappresentato con pietra, rotondo e striato in diverse direzioni con un albero o una mano di ferro al centro o senza di essa. Solo la metà di questa ruota è anche disegnata in alcuni scudi di armi. Simbolo di lavoro, abbondanza e forza.
  • Sbarra - 1. Metti che attraversano diagonalmente lo scudo dall'angolo sinistro superiore all'angolo in basso a destra. Pezzo onorevole o primo ordine. La sua larghezza deve occupare un terzo dello scudo. Le barre se il tuo numero supera i quattro sono chiamate li
  • strappato - 1. Si dice della croce le cui braccia a loro volta sono costituite da due bastoncini ciascuno, che se viene a strappare o aprire quelli principali.
  • Verbesor Crown - 1. Antico titolo di Catalogna. Cerchio d'oro a smalto.