Il cognome Cossiaki: araldica, blasone e stemma

Se il vostro cognome è Cossiaki, sicuramente in più di un'occasione vi sarete interrogati sull'araldica del cognome Cossiaki. Allo stesso modo, potresti essere interessato se il cognome Cossiaki appartiene a un tuo parente o a qualcuno molto importante per te. L'araldica dei cognomi è un mondo affascinante che ancora oggi attira molta attenzione, ed è per questo che sempre più persone chiedono informazioni sull'araldica del cognome Cossiaki.

L'araldica di Cossiaki, un argomento complicato

A volte può essere molto confuso cercare di spiegare come funziona l'araldica dei cognomi, tuttavia, cercheremo di spiegare l'araldica del cognome Cossiaki nel modo più semplice possibile. Noi raccomandiamo che per capire meglio tutto quello che stiamo per dirvi sull'araldica del cognome Cossiaki, se siete totalmente estranei all'argomento di come sono nati gli stemmi e l'araldica, dovreste andare alla nostra pagina principale e leggere la spiegazione generale che vi diamo lì, in modo da poter apprezzare meglio tutto quello che abbiamo compilato sull'araldica del cognome Cossiaki per voi.

Stemma, stemma e araldica di Cossiaki

Allo stesso modo, e per rendere le cose più facili, dato che capiamo che la maggior parte delle persone che cercano informazioni sull'araldica del cognome Cossiaki sono particolarmente interessate allo stemma del cognome Cossiaki, la sua composizione, il significato dei suoi elementi e se ci sono diversi stemmi per il cognome Cossiaki, così come qualsiasi altra cosa che può avere a che fare con lo stemma del cognome Cossiaki; ci siamo presi la libertà di essere flessibili e di usare le parole araldica e stemma in modo intercambiabile quando ci si riferisce allo stemma di Cossiaki.

Contributi all'araldica del cognome Cossiaki

Speriamo che la flessibilità riguardante lo stemma del cognome Cossiaki non sia presa come una mancanza di serietà da parte nostra, dato che siamo costantemente alla ricerca per poter offrire le informazioni più rigorose possibili sugli stemmi Cossiaki. Tuttavia, se avete maggiori informazioni sull'araldica di Cossiaki, o notate un errore che deve essere corretto, fatecelo sapere in modo che possiamo avere la più grande e migliore informazione sulla rete circa lo stemma di Cossiaki, spiegato in modo semplice e facile.

  • Acceso - 1. Resta inteso dagli occhi di qualsiasi animale di smalto diverso rispetto alla figura. 2. Si dice di un cespuglio, un monte, un vulcano, una torcia, un tè, una bomba, una granata in cui la sua fiamma è di un altro colore rispetto alla figura stessa. 3.
  • Azzurro - 1. È erroneamente detto da Azur. (V. Azur).
  • Banda di banda - 1. pezzo che è il risultato dell'unione della band e del piede.
  • Colero - 1. Termine usato da alcuni antichi autori per definire il leone che nasconde la coda. (V. codardo).
  • Corda - 1. Le catene sono rappresentate in banda, Orla, ASPA con Orla, cintura, ecc. Le catene appaiono negli spagnoli e portoghesi blazon, alludendo al fatto che il re Moro Miramamolín aveva il campo di Las Navas de Tolosa in cui Sancho VIII
  • Cruz Aspa - 1. Cross in cui le sue traverse formano una lama. (Vedi Cruz de San Andrés).
  • Cucchiaio - 1. Utentil domestico e figura araldica rappresentata da una maniglia e una lama concava.
  • Di fretta - 1. Si dice di ogni animale rappresentato nell'atteggiamento della corsa.
  • Diventa Aguila - 1. Ha detto dell'aquila che è carica di gocce di sangue. (V. gocciolato).
  • Doppio contatore -allegato - 1. Detto da alcuni autori del pezzo doppiamente incoraggiato da entrambe le parti, ma le loro aperture non coincidono, cioè sono alternate da una parte all'altra. (V. CounterBown).
  • Il casco del re - 1. Celmetto d'oro e argento, Ajar sollevato e foderato di Gules, oro riempita. (Celmetto di V. Emperor).
  • Partizione straordinaria - 1. È la partizione formata dalla fetta il trchado e la diapositiva. Partizione molto rara in spagnolo, europeo e difficile Blasonar Araldry. 2. Partizione formata dal taglio, dalla festa e dal semiparita verso la punta.
  • Piede biforcado, croce di - 1. Si dice della croce il cui piede è rotto diviso in due metà. (V. Bifurcado in piedi cross).
  • Rampante Leon - 1. Il leone dilagante è la figura più usata nell'araldica spagnola e, in misura minore, nell'europea, la sua posizione è quella sollevata sulle stanze posteriori con gli artigli anteriori in una posizione di attacco. (Vedi dilagante).
  • Royal Crown del Portogallo - 1. Simile alla corona reale spagnola. (Vedi Spanish Royal Corona).
  • SILS - 1. Sono quelli delle scale e se non lo specificano avranno lo stesso smalto del resto della figura.
  • Spirale. - 1. la cui figura è adornata con elementi in forma a spirale. Utilizzato in alcuni armaici nordici, non esistenti in Spagna.
  • terrazza - 1. Figura che rappresenta il terreno e in cui vengono posizionate altre figure, si trova sulla punta dello scudo, di solito sono dipinte in peccata o naturale. Occupa la barba o la campagna dello scudo come una terra e di solito ricorda un tumulo di irreg
  • Tortora - 1. Ave. È rappresentato con ali piegate. Simboleggia così come la fedeltà coniugale Dove. (V. Paloma).
  • Valle - 1. È rappresentato tra due montagne.
  • Vane - 1. Specie di abito o copricapo della testa, come un Lambrequin chiamato Vane meteorologica o il volante dagli anziani araldi, legato dietro il casco con una benda o una treccia composta da nastri e corde intrecciate con i colori dello scudo, girato verso
  • Vervesor, Valvasor, Varvassor - 1. Termini usati in alcuni manoscritti catalani del XVI secolo in Catalogna. Nell'era feudale vasallo di un altro vassallo. 2. Si applicava anche a un vassallo che aveva un intervallo inferiore. In Catalogna erano l'ultima categoria dei loro stessi signor